leStrade web

logo fiaccola                     Facebook  Twitter  Google  Pinterest                          cookie policy

Banner Volvo CE

A+ A A-

Un primo bilancio del G7 Trasporti

  • Pubblicato in Attualità

Si è tenuto il 21 e 22 giugno a Cagliari l’incontro dei Ministri dei Trasporti dei Paesi del G7. Al termine dell’evento è stata adottata una Dichiarazione congiunta sul valore sociale delle infrastrutture da parte dai Paesi interessati e dalla Commissaria Europea. Si tratta di un documento che evidenzia il valore strategico degli investimenti in progetti di alta qualità e innovazione per sostenere la crescita economica, riconoscendo il valore sociale delle infrastrutture di trasporto, e garantire l’incremento del benessere collettivo facilitando l’accesso ai servizi per la salute e l’educazione.

Una particolare attenzione viene riservata, nel documento, alla selezione dei progetti. L’obiettivo: aumentare i benefici in termini di valore aggiunto, agevolando così la partecipazione e il coinvolgimento di stakeholder e comunità locali alle differenti fasi decisionali.

La Dichiarazione prevede l’avvio di un gruppo di lavoro sullo sviluppo di infrastrutture per lo scambio di best practice sulla pianificazione, il finanziamento e l’implementazione di progetti infrastrutturali. Inoltre, il documento conferma l’impegno a identificare e rimuovere potenziali barriere all’introduzione delle tecnologie per la guida automatica e connessa nei sistemi di regolazione esistenti, a livello internazionale e dei singoli Paesi.

All’incontro erano presenti il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Graziano Delrio per l’Italia, il Ministro dei Trasporti Marc Garneau per il Canada, il Commissario per i Trasporti Violeta Bulc per la Commissione Europea, il Ministro Federale dei Trasporti e delle Infrastrutture Digitali Alexander Dobrindt per la Germania, il Ministro per il Territorio, le Infrastrutture, i Trasporti ed il Turismo Keiichi Ishii per il Giappone, il Segretario di Stato per i Trasporti Chris Grayling per il Regno Unito, il Segretario di Stato per i Trasporti Elaine Chao per gli Stati Uniti, il Direttore Generale per le Infrastrutture, i Trasporti e il Mare, François Poupard per la Francia.

http://www.mit.gov.it/

Leggi tutto...

Cagliari scelta come sede del prossimo G7 dei Trasporti

  • Pubblicato in Attualità

Dopo il G7 Trasporti a Karuizawa in Giappone, ora tocca a Cagliari, in Sardegna. La città è stata scelta come sede del prossimo meeting che si terrà il 21 e 22 giugno dove saranno presenti la Commissaria Europea Violeta Bulc e i Ministri dei Trasporti di Canada, Francia, Germania, Italia, Giappone, Regno Unito e Usa.

Come anticipato dal nostro ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Graziano Delrio (in foto), due saranno i principali temi dell’incontro: il valore sociale delle infrastrutture e il proseguimento del lavoro della presidenza giapponese sulle tecnologie avanzate per strade e guida. “Nel porsi il problemaG7 interna dell’integrazione dei futuri cittadini – rileva una nota del MIT -  i trasporti possono giocare un ruolo fondamentale non solo per garantire l’accessibilità a tutti, ma soprattutto per contribuire a ridurre il rischio di esclusione sociale”. Per quanto riguarda le tecnologie avanzate per veicoli e strade un focus particolare sarà dedicato alla sicurezza stradale.

www.mit.gov.it

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS
doto vuoto

Login or Register

LOG IN

Register

Registrazione utente